Lingue

|    feedback

"Fasciste di Salò. Una storia giudiziaria"

26/10/2017 - 18:00

Presentazione del libro con l'autrice, Cecilia Nubola, e Siglinde Clementi, Centro di competenza Storia regionale.

Tra il 1943 e il 1945 molte donne aderirono alla Repubblica sociale italiana e si schierarono a fianco dei tedeschi. Nel dopoguerra furono processate e condannate per collaborazionismo.

Le storie di queste fasciste saloine permettono di riflettere su alcuni temi rilevanti per comprendere l'Italia uscita dal fascismo e dalla seconda guerra mondiale: il rapporto di queste donne con la violenza, le posizioni di dura condanna e di clemenza assunte dalle Corti nei loro confornti, le strategie che misero in atto per negare le accuse o per difendersi, l'atteggiamento dell'opinione pubblica.

Un'iniziativa del Centro di competenza Storia regionale della Libera Università di Bolzano e dell'Archivio storico delle donne di Bolzano.