Lingue

|    feedback

Anna e Rosa: Opzione e riopzione di madri sole e dei loro figli

Con Elisabeth Malleier

introduce Martha Verdorfer

Prendendo spunto dalle biografie di due donne, Anna (nata nel 1903) e Rosa (nata nel 1908), si guarda alle condizioni di vita di donne e dei loro figli nel contesto delle Opzioni, del trasferimento e del ritorno.

Mentre la prima si trasferisce con un figlio come „madre nubile“, la seconda è vedova con tre bambini minori di sei anni, quando sceglie di andarsene.

Le condizioni concrete del trasferimento assumono per le due donne aspetti molto diversi. Mentre la prima emigra con il suo bambino con l’associazione delle famiglie, la seconda va sola con i tre bambini.

Le similitudini fra le due storie sono costituite dal fatto che entrambe partono nel 1940 ed entrambe ritornano in Sudtirolo nel 1952 come „rioptanti“ .

 

La storica Elisabeth Malleier è nata nel 1961 in Alto Adige e vive a Vienna. È in fase di pubblicazione „Kinderschutz“ und „Kinderrettung“. Die Gründung freiwilliger Vereine zum Schutz misshandelter Kinder im 19. und frühen 20. Jahrhundert. Innsbruck 2014. Altre sue pubblicazioni sono Jüdische Frauen in Wien 1816-1938. Wien 2003 e Das Ottakringer Settlement. La storia di un precoce progetto sociale internazionale. Wien 2005.

L'incontro si terrà in lingua tedesca

 

Mit Unterstützung vom Amt für Weiterbildung der Autonomen Provinz Bozen und dem Amt für Familie, Frau und Jugend der Gemeinde Bozen.Con il sostegno dell’Ufficio educazione permanente in lingua tedesca della Provincia di Bolzano e dell’Ufficio famiglia, donna e gioventù del Comune di Bolzano