Sprachen

|    feedback

Introduzione

Il Centro Documentazione e Informazione della Donna di Bolzano nasce nel 1984 insieme alla Biblioteca della Donna. Nel corso della sua attività - organizza conferenze, convegni, attività culturali e incontri con autrici – si è andata costituendo una raccolta di materiali a stampa pubblicizzanti le iniziative promosse. Nelle primavera del 2009 questa documentazione è stata versata all'Archivio Storico delle Donne con il fine di essere conservata e resa fruibile allo studio e alla ricerca. A questo primo versamento seguirà poi un secondo versamento che interesserà la restante documentazione attualmente conservata nella sede di via Longon 3. In fase d’inventariazione si è deciso di distinguere tra manifesti e altri materiali come i volantini, formando cosi due gruppi di documenti e procedendo per essi separatamente.

Il presente inventario riguarda esclusivamente i manifesti: si tratta di una raccolta di 102 pezzi relativi ad iniziative svoltesi tra ottobre 1987 e dicembre 2008 per un totale di 64 appuntamenti. Nella maggior parte dei casi la data dell’attività viene riportata per intero, mentre in 23 manifesti manca l’indicazione dell’anno. La raccolta è stata articolata in 6 categorie: 1) "Letteratura/Teatro", dedicata alle presentazioni di libri, agli incontri con le autrici e agli spettacoli teatrali, 2) "Formazione", relativa ai corsi di vario genere promossi dal centro, 3) "Conferenze", 4) "Mostre", 5) "Films", 6) "Promozione", relativa ai manifesti che pubblicizzano lo stesso Centro o che sostengono specifiche campagne di sensibilizzazione.

Nei casi in cui il manifesto pubblicizzi un’iniziativa che preveda sia una conferenza che una proiezione cinematografica, piuttosto che uno spettacolo teatrale, la categoria utilizzata è "Conferenze". In ultimo si è deciso di non descrivere gli eventuali elementi grafico-figurativi ritenendo sufficiente la descrizione del solo contenuto testuale.  

Bolzano, 3 agosto 2009 Linda Vicentini