Sprachen

|    feedback

Cinquant'anni nell'utopia, il resto nell'aldilà

Cinquant’anni nell’utopia, il resto nell’aldilà è l’autobiografia di una protagonista della ricostruzione morale e politica dell’Italia dalle ceneri del secondo dopoguerra. Un racconto intimo dal valore universale, nel quale Angela Zucconi ripercorre i momenti più significativi della sua lunga esistenza, dai primi anni vissuti a Bengasi, al ritorno in Italia e all’attività di traduttrice dal tedesco e dal danese, fino all’impegno nel sociale e alla collaborazione con Adriano Olivetti. Con stile sobrio e una narrazione priva di retorica, viene raccontata la storia di una donna che ha percorso tutto il Novecento, con l’entusiasmo, la partecipazione e l’idealismo di chi ha creduto nel progresso spirituale e culturale degli italiani.

Kategorie: 
Libri di storia
Jahr (Ausgabe): 
2015
Autor: 
Zucconi, Angela
Verlag: 
Castelvecchi
Sprache: 
Italienisch